L’Ufficio Missionario e per la Pastorale dei Migranti della Diocesi di Grosseto, l’Ufficio per l’Ecumenismo, l’Ufficio Liturgico e il Settore Adulti dell’Azione Cattolica Diocesana quest’anno han pensato di proporre ai fedeli della Diocesi alcuni momenti di riflessione in occasione della Settimana dell’Unità dei Cristiani ispirandosi al versetto dell’Esodo “Potente è la tua mano, Signore” che ci aiuteranno a leggere la realtà di alcuni paesi le cui popolazioni per diversi motivi storici si ritrovano a vivere anche al di fuori della loro terra di origine, infatti “oggi – ricordava il Papa durante la Messa per il Centenario di fondazione del Pontificio Istituto Orientale – noi viviamo un’altra guerra mondiale, anche se a pezzi. E vediamo tanti nostri fratelli e sorelle cristiani delle Chiese orientali sperimentare persecuzioni drammatiche e una diaspora sempre più inquietante”. La realtà della diaspora dei Cristiani ci tocca in modo particolare, perché sempre più ci troviamo a camminare insieme con persone provenienti da altre tradizioni culturali e religiose c’è quindi la necessità di creare delle occasioni per conoscere le problematiche legate alla migrazione, la storia dei loro paesi e delle diverse tradizioni religiose.

Questo il PROGRAMMA:

Giovedì 18 GENNAIO ore 18:00, Incontro Ecumenico presso la Parrocchia del Crocifisso

Venerdì 19 GENNAIO ore 20.45, Incontro ecumenico per la Pace nella Basilica del Sacro Cuore

Sabato 20 GENNAIO La Diocesi accoglierà il PONTIFICIO COLLEGIO ARMENO di Roma,
Ore 17, Incontro in Cattedrale “Tribolati, ma non schiacciati. Storia del Popolo Armeno tra persecuzioni, fede e speranza ”
Ore 18, in Cattedrale, Santa Messa in Rito Armeno

Giovedì 25 GENNAIO ore 20:30, Incontro Ecumenico presso la Chiesa Evangelica Battista di Via Piave

Sabato 27 GENNAIO La Diocesi accoglierà il PONTIFICIO COLLEGIO UCRAINO di Roma
Ore 11, nella Chiesa della Misericordia Santa Messa in rito Bizantino
Ore 17, in Cattedrale incontro sul tema “Ucraina: la sofferenza e le ferite aperte di una nazione martire” con il Vicerettore del Pontificio Collegio Ucraino
Ore 18, in Cattedrale Santa Messa prefestiva animata dai seminaristi del Pontificio Collegio Ucraino