Progetti Missionari

Il Sostegno alle Missioni

La cooperazione missionaria avviene sul piano spirituale della preghiera, su quello pastorale dello “scambio di doni” e su quello della solidarietà economica.
Le attività di cooperazione missionaria comportano spesso un impegno di risorse economiche a cui il CMD deve necessariamente provvedere, impegnandosi tanto nel raccogliere offerte quanto nel gestirle e inviarle a destinazione.

La Persona al Centro

Certamente la Chiesa e i missionari sono promotori di sviluppo anche con loro scuole, ospedali, tipografie, università, fattorie agricole ecc.; ma al centro di ogni azione rimane l’attenzione per la persona umana e la sua formazione. In tal modo i destinatari dell’aiuto possono diventare gli artefici del proprio sviluppo e assolvere quei doveri che attualmente l’indigenza non consente loro di rispettare.

  • Sostegno al Fondo di Solidarietà Universale 40%
  • Sostegno ai Progetti Diocesani 40%
  • Sostegno ai Missionari in Italia 13%
  • Gestione CMD 7%

Trasparenza e Serietà

Trasparenza e serietà nei bilanci, nella destinazione e nell’uso delle risorse. Nonostante le difficoltà economiche attuali, sono ancora tanti gli “amici delle missioni” che sostengono il compito esigente dei missionari nell’evangelizzazione e nella promozione umana in tutto il mondo. Fallo anche tu!

Sostieni la Missione

Pin It on Pinterest

X