In Africa questo scontro di potenze è visibile ormai da tempo e ha già prodotto profondi mutamenti.

Questo articolo è stato pubblicato su: Africa Rivista On Line. Qui vi proponiamo solo alcuni estratti.

Un tempo l’Africa era semplice: c’erano le due grandi potenze coloniali, Francia e Gran Bretagna, che dominavano su quasi tutto il continente. Ad un livello superiore c’era la divisione del mondo in blocco dell’est e dell’ovest. Queste due fratture avevano plasmato l’Africa per almeno tre decenni. Adesso è finita, l’Africa è molto più complicata e, al momento, priva di un equilibrio: ci sono ovviamente le vecchie potenze coloniali, che non perdono un colpo nel difendere la propria posizione (vedi la Francia), poi ci sono le economie emergenti asiatiche, Cina in primo luogo. Poi ci sono potentissime Monarchie del Golfo e paesi come la Turchia o l’Iran. Insomma grande è la confusione sotto il sole africano.

La nostra vuole essere solo una WEB Rassegna Missionaria e ci limitiamo alla pubblicazione di alcuni estratti. Il lavoro vero, fatto dagli autori dell’articolo, è giusto leggerlo sul sito per il quale è stato scritto:Africa Rivista On Line.