5° APPUNTAMENTO MONDIALE DEI GIOVANI DELLA PACE

da

Sabato 13 maggio 2017 a Padova si terrà il 5° Appuntamento Mondiale dei Giovani della Pace. L’incontro, organizzato dal Sermig (Servizio Missionario Giovani) di Torino con il Patrocinio del Comune di Padova, della Diocesi di Padova e di Torino, vedrà la partecipazione di migliaia di giovani dall’Italia e dall’estero che si raduneranno per dire: “L’odio non ci fermerà. Ripartiamo dall’amore”.

Sarà il quinto Appuntamento dopo quelli di Torino (2002), Asti (2004), L’Aquila e Torino (2010) e Napoli (2014). Scopo dell’incontro è contribuire a riconciliare le generazioni, dare voce ai giovani e alle loro testimonianze e invitare rappresentanti delle istituzioni, dell’economia, della scienza, dell’arte, delle religioni, del mondo degli adulti ad ascoltare la vita dei giovani. Saranno presenti personalità italiane e internazionali, nel segno della concretezza, del dialogo, della speranza che costruisce.

Nella Lettera ai Giovani, di Ernesto Oliviero, presentata al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante un incontro al Quirinale – e che potrete leggere qui integralmente – c’è scritto: “Solo con voi quello che non è stato è ancora possibile. È possibile far coesistere libertà e giustizia! È possibile dire no alla costruzione delle armi che uccidono! È possibile affermare che non sono veri credenti coloro che, a qualunque fede dichiarino di appartenere, ritengono si possa uccidere in nome di Dio. È possibile vivere la sobrietà, uno sviluppo davvero sostenibile, garantire cure, cibo, casa e lavoro ad ogni uomo, ad ogni donna! È possibile impedire che le nostre case diventino strumento di morte ad ogni terremoto che ci colpisce”.

Anche secondo Missio Toscana è possibile! Come Segretariato regionale rivolgiamo a tutti i Centri Missionari Diocesani della nostra Regione lo stesso invito che ci ha rivolto il Fondatore del Sermig in una lettera indirizzata ai responsabili dei CMD: poter includere questo appuntamento nel programma di Pastorale Missionaria diocesano, “perché da Padova parta un grande segnale di pace e speranza”.

Ci sono diversi modi per aiutare l’Arsenale della Pace nell’organizzazione di questo appuntamento:

  • Iscriviti personalmente o con il tuo gruppo alla giornata del 13 MAGGIO sul sito www.mondialedeigiovani.org
  • Coinvolgi i tuoi amici e tutte le realtà giovanili che conosci. Invitaci nella tua scuola, associazione, gruppo, parrocchia per presentare l’Appuntamento dei Giovani della Pace. Condividi con i tuoi amici sui social network il materiale che trovi su facebook.com/mondialedeigiovani
  • Aderisci all’iniziativa dei Punti di Pace per realizzare azioni concrete di solidarietà su temi quali pace, economia e giustizia, ambiente, educazione, ricerca scientifica e tecnologia, cultura e informazione, bellezza, spiritualità, politica, dialogo e relazioni e approfondisci alcuni di questi ambiti
  • #Millevociunapace! Canta nel Coro “Giovani della Pace”: 1000 cantori a Padova uniti per una testimonianza di pace, dialogo, amore attraverso la musica
  • Contribuisci alle spese dell’Appuntamento attraverso un’offerta, tramite bonifico sul nostro C/C bancario intestato “Sermig”, IBAN IT43 R050 1801 0000 0000 0170 891 – Causale “Appuntamento Giovani della Pace – Padova 13 maggio”.

Credits Foto: SERMIG / NP

Vuoi ricevere il Cammino Formativo?
Iscriviti alla nostra Newsletter.